Modello organizzativo e Codice Etico

Il Codice Etico di S2C in ottemperanza al Decreto Legislativo n. 231/01 è in vigore dal 29 settembre 2010.

Il modello è uno strumento operativo che traduce in principi e norme di comportamento i criteri etici adottati, ha lo scopo di formulare regole comportamentali che debbono essere rispettate dai dipendenti e dagli operatori con i quali la società entra in contatto.

E' inoltre istituito l'Organismo di Vigilanza (OdV) nominato dal Consiglio di Amministrazione di S2C con il compito di vigilare sul funzionamento e l'osservanza del Modello di Organizzazione e Gestione (M.O.G.) e curarne l'aggiornamento allo scopo di evitare che, nell'interesse e/o a vantaggio della Compagnia, vengano compiuti i reati e gli illeciti contemplati dallo stesso d.lgs. n. 231/01.

Attuali membri dell'OdV sono:

  • - l'avv. Paolo ORSENIGO
      Largo Augusto, 7 - 20122 Milano; tel. 02 865394; fax 02 865480

  • - il dott. David Roland ZEMP
      Piazza della Repubblica, 26 - 20124 Milano; tel. 02 29017077; fax 02 29000312

entrambi professionisti esperti ed esterni alla Compagnia: è così garantita l'effettiva indipendenza dell'Organismo, dotato di autonomi poteri di iniziativa e controllo.

Per segnalazioni e/o richieste da trasmettere all'OdV è attiva la casella di posta elettronica dedicata odvs2c@studiopz.eu.

Allegato Dimensione
Pdf Scarica il Codice Etico 383.17 KB
Pdf Scarica la Carta dei Valori 181 KB
Pdf Scarica il M.O.G. 234 KB
v. 1.2.24
S2C Spa, in linea con i provvedimenti e le raccomandazioni del Governo per contrastare l'emergenza epidemiologica, ha messo in atto le misure necessarie a conciliare la tutela della salute dei propri dipendenti con la continuità dell'attività lavorativa. A questo proposito desideriamo informarVi che dal 16 Marzo al 10 Aprile S2C S.p.A. osserverà i seguenti orari: - dal lunedì al giovedì: dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 17.30; - venerdì: chiusura programmata. Per agevolare il regolare svolgimento delle attività, Vi invitiamo infine a rivolgervi ai vostri interlocutori abituali ricorrendo preferibilmente ai canali telematici di comunicazione. Vi ringraziamo sin d'ora della Vostra collaborazione per superare insieme l'attuale situazione emergenziale.